A Sassari 5% studenti Medie fuma

Il 5% degli adolescenti sassaresi fuma. Il dato emerge dalle interviste fatte a 378 studenti delle scuole medie cittadine nell'ambito del progetto "Adolescenti e tabagismo", realizzato dal Centro antifumo dell'Assl sassarese. Durante l'anno scolastico appena concluso gli operatori hanno incontrato 200 studenti di prima media e 178 della seconda delle scuole Brigata Sassari, Monte Rosello Basso, Salvatore Farina e Perfugas, che comprende anche le sedi di Ploaghe e Chiaramonti. Dai questionari è emerso che il 95% degli studenti di prima media non ha mai fumato, mentre il 5% ha fatto almeno una boccata. Nessuno si dichiara fumatore, e il 99% dice di non aver fumato nel mese precedente alla compilazione del questionario. Agli studenti è stato chiesto se ci fossero fumatori in casa: è emerso che nel 43% delle loro famiglie non fuma nessuno. Nel 31% dei casi fuma il padre, mentre le mamme fumatrici sono il 25%. I nonni fumatori sono il 17%, gli studenti con un fratello o una sorella che fumano sono il 10%. Gli operatori del Centro antifumo hanno svolto diverse lezioni in classe per spiegare il fenomeno del tabagismo e informare i ragazzi delle conseguenze, per accompagnare le scuole verso la loro trasformazione in luoghi liberi dal fumo. (ANSA).

Altre notizie

Notizie più lette

  1. SardegnaLive
  2. SardegnaLive
  3. Sardegna News
  4. Olbia
  5. La Nuova Sardegna

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Bessude

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...